sabato 26 maggio 2012

Evasore Equitalia

Chi glielo spiega a chi si vede pignorata la casa da Equitalia per un debito di 3.000 euro, che Equitalia stessa evade le tasse per 200.000 euro? A dispetto del nome che porta, di EQUO c'è ben poco e come al solito in Italia, l'affermazione "la legge è uguale per tutti" resta un miraggio.
Equitalia, la spa a partecipazione statale che si occupa della riscossione dei tributi e che in questi giorni è sempre più sotto i riflettori per la sua intransigenza contro chiunque si permetta di non pagare le tasse, pare che non sia altrettanto ligia e intransigente nell'assolvere ai propri doveri di contribuente. Infatti risulta essere morosa nei confronti dell'Ama per oltre 200.000 euro per tasse sui rifiuti non pagate. La cosa paradossale è che l'Ama ha dovuto chiedere a Equitalia stessa di emettere una cartella esattoriale nei confronti di se stessa. Non mi pare però che nessuno abbia pignorato nulla a Equitalia per rientrare di questo debito.
Come mai se non paghi il canone TV ti sequestrano la casa e la vita e ti marchiano a fuoco con la E di evasore, mentre loro possono permettersi di non pagare le tasse e rimanere impuniti?

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...