martedì 29 maggio 2012

Chissà, magari finiremo per vincere gli Europei ...

Capitò anche nel 2006: un gran can-can nel mondo del calcio, scandalo Calciopoli, Calcioscommesse, Scommessopoli e chi più ne ha più ne metta. Giornalisti e facinorosi che addirittura volevano Buffon & Co. fuori dalla nazionale per poi osannarla quella magica notte a Berlino.
Certo è che se per essere iscritti nel registro degli indagati o addirittura arrestati basta comparire in una foto o essere menzionati da uno che parlando - o sparlando - spera di vedersi ridurre la pena, mi chiedo come mai non accada lo stesso anche per i casi di violenza, quando non basta che una donna sia coperta di lividi e ferite per vedere il proprio assalitore dietro le sbarre.
Spero che venga fatta luce e chiarezza come si deve e non venga fatta, invece, "giustizia sommaria" sollecitata solo da un'opinione pubblica che gode nel vedere i propri avversari cadere indipendentemente da ciò che realmente è accaduto. La pubblica lapidazione non solo danneggia le persone coinvolte indipendentemente dalla loro colpevolezza o no, perché viene loro affibbiato l'appellativo di "colpevole" ancora prima che possano dimostrare la loro innocenza, ma danneggia anche l''immagine dell'Italia e del calcio italiano nel mondo. Davvero una pessima pubblicità in vista dei prossimi Europei e del mercato estivo. Quali campioni vorranno venire a giocare in un campionato che ha la nomea di essere corrotto?

www.fattidiparole.blogspot.com

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...